Ultima modifica: 23 Settembre 2009

Consiglio d’Istituto

Funzioni

Il consiglio di istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico. Spetta al consiglio l’adozione del regolamento interno del circolo o dell’istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione del circolo o dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole. In particolare adotta il Piano dell’offerta formativa elaborato dal collegio dei docenti.

Inoltre il consiglio di istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti, e al coordinamento organizzativo dei consigli di classe; esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo, dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.

Composizione

Il consiglio di istituto, nelle scuole con popolazione scolastica fino a 500 alunni, è costituito da 14 componenti, di cui 6 rappresentanti del personale docente, uno del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 6 dei genitori degli alunni (ovvero 3 genitori e 3 studenti nelle scuole secondarie di secondo grado), il dirigente scolastico; nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni è costituito da 19 componenti, di cui 8 rappresentanti del personale docente, 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni (ovvero 4 genitori e 4 studenti), il dirigente scolastico; il consiglio d’Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni.

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in ""

12 Dic 2019 Concorso Nazionale “Con Rispetto. Educando”

m_pi.AOODGSIP.REGISTRO UFFICIALE(U).0005483.05-12-2019-3

12 Dic 2019 Concorso – “La scuola sostenibile del futuro” – Time4child.

  Bando di Concorso Time4child_a.s.2019-2020-2Allegato 1_Nota Dirigenti scolastici_Time4child2-signed-1 m_pi.AOODGSIP.REGISTRO UFFICIALE(U).0005436.04-12-2019-1  

11 Dic 2019 DDG. n. 2200 del 6.12.2019 – Bando relativo alla procedura selettiva per l’internalizzazione dei servizi di pulizie.

rICHIESTA PUBBLICAZIONE BANDO.0020757.10-12-2019 DM n. 1074 del 20.11.2019 m_pi.AOODPIT.REGISTRO DECRETI  

8 Dic 2019 Progetto “A Ndrangheta”

Continuano presso l’Aula Magna dell’Istituto Boccioni  Fermi di Reggio Calabria gli incontri con la Polizia di Stato nell’ambito del Progetto A-ndrangheta: Progettiamo una città senza crimine. Giovedì 5 dicembre il tema affrontato è stato “Violenza di genere”. Coordinati dal tutor d’Istituto, dott.ssa Maria Russo, dirigente presso la Questura di Reggio Calabria, hanno relazionato: la dott.ssa    »

4 Dic 2019 INCONTRO “ADOTTA UNA STORIA DI UNA VITTIMA DI FEMMINICIDIO”

Venerdì 29 novembre 2019 presso l’IIS Boccioni Fermi di Reggio Calabria si è svolto un incontro tra gli studenti delle quarte e quinte classi e Mimmo Nasone ,coordinatore e membro della segreteria di Libera Nazionale per la preparazione delle classi per il progetto “Adotta una storia di una vittima di femminicidio”, un’iniziativa rivolta agli Istituti    »