Ultima modifica: 28 Ottobre 2019

Progetto “A Ndrangheta”

Lunedì 21 ottobre 2019 nell’Aula Magna si è svolto il primo incontro del Progetto A-ndrangheta: progettiamo una città senza crimine, voluto dal Questore di Reggio Calabria, dott. Maurizio Vallone.

Dopo la presentazione da parte della Dirigente Scolastica, prof.ssa Anna Maria Cama, hanno relazionato sul tema “Contro il bullismo e la violenza tra i giovani”  la dott.ssa Maria Pia Santoro, Neuropsichiatra Infantile ,  il dott. Angelo Gaglioti, sostituto Procuratore presso il Tribunale dei Minori di Reggio Calabria, il dott. Enzo Cimino, Dirigente Comp. Polizia Postale e delle comunicazioni della Calabria, Vice Sovrintend. Polizia Postale e delle Comunicazioni della Calabria, Mariano Tancone, Assistente Capo coord. Polizia Postale e delle Comunicazioni RC.

I lavori sono stati coordinati dalla dott.ssa Maria Russo, dirigente presso la Questura di Reggio Calabria, e Tutor dell’Istituto Boccioni Fermi .

L’interessante tematica è stata seguita con interesse e partecipazione dagli studenti delle prime e seconde classi, che hanno interagito con i singoli relatori con validi interventi e domande per chiarimenti personali.

Il prossimo incontro si svolgerà l’11 novembre  presso la sede Boccioni sul tema “  Contro droga, alcool e ludopatia e per la sicurezza stradale e ferroviaria”, rivolto agli studenti delle quarte e quinte classi.